...

Accessibility Tools

Destina il tuo 5X1000 a Sineglossa ETS. CF: 93116780425

Cerca
Close this search box.
Cerca
Close this search box.

METABOLO

La performance di danza che crea un rituale tecno-spirituale tra corpi umani, macchine artificiali e ecosistema marino

ANNO
2023

RUOLO
Curatela

CATEGORIA
Arte e tecnologia

L’IA rappresenta una delle sfide più critiche del mondo contemporaneo: pur essendo estremamente presente nella nostra quotidianità, continua a essere in mano ai pochi addetti ai lavori, che la usano a scopi estrattivi e produttivi. Possono la pratica artistica e l’attivismo culturale creare narrazioni alternative? Mostrare come usare l’IA per rendere il nostro futuro più umano?

Metabolo crea un ecosistema di mutua influenza tra corpo umano, macchine artificiali ed ecosistemi marini, in un rapporto di coesistenza multispecie. Una performance di danza e interazione umano-macchina con cui l’artista si interroga sulla possibilità di utilizzare la tecnologia per promuovere altre forme di intelligenza e cultura, non solo quelle occidentali o antropocentriche.

In uno degli ecosistemi marini del nostro pianeta, quello che si trova al di sotto della Frying Pan Tower, a 34 miglia al largo di Cape Fear, nella Carolina del Nord, una webcam subacquea – posizionata da volontari a scopo di ricerca – trasmette in diretta su YouTube la vita delle comunità di pesci, e altri esseri, che popolano l’ecosistema. A quest’occhio robotico è collegata un’IA che trasmette in tempo reale, tramite apprendimento automatico, le texture e i movimenti dell’ecosistema marino all’artista in scena in Europa, influenzando la colonna sonora su cui danza.

L’interazione uomo-macchina alimenta un rituale tecno-spirituale in cui il corpo in scena, tracciato da un secondo software di intelligenza artificiale, richiama la MamiWata, una divinità acquatica venerata in diversi paesi dell’Africa occidentale ed equatoriale, a metà tra figura umana e pesce, essere ibrido e alieno al tempo stesso.

Laureata in studi di danza presso la Facoltà di Cinema, Arti della Scena, Musica e Media di Torino, si forma con vari3 docent3 della scena italiana e internazionale e frequenta i corsi Modem presso il centro coreografico Scenario Pubblico. Ha collaborato con Tecnologia Filosofica, Balletto Teatro di Torino, Laurent Pellisier, Paolo Armao, Masbedo. Nel 2020 è stata interprete nello spettacolo Bye Bye del Leone d’argento Alessio Maria Romano, che debutta alla Biennale Teatro di Venezia e partecipa al festival TorinoDanza e nel 2021 è interprete nello spettacolo Choròs dello stesso autore che va in scena durante il Festival Oriente Occidente, a Rovereto. Nel 2022 è performer per la produzione cross-disciplinare Dust of Dreams di Eva Frapiccini con le coreografie di Daniele Ninarello, in scena presso il Palazzo Ducale di Genova, il Polo del 900 di Torino e il Teatro della Tosse di Genova. Contemporaneamente porta avanti progetti di creazione e ricerca, partecipando a Officin&Ideali – Residenze in Transito, con il progetto Cronòtopia, in collaborazione con Teresa Norhona Feio e Annalisa Cannito; ha partecipato a Workspace Ricerca X 2021/ The ever practicing artist presso Lavanderia a Vapore, con il progetto a Thousand Ways to Fall; ha preso parte a Fase XL, progetto di C.U.R.A Centro Umbro Residenze Artistiche e La Mama Umbria International di Spoleto con il progetto Bodybuilding. La sua ricerca riguarda la relazione tra performance e identità e la differenza tra memorie e storia, mentre la sua pratica artistica con-fonde creativamente corpi, idee, teorie e allucinazioni.

Bolo Exhibition
8 Ottobre 2022
Combo, Torino
Valerie Tameu presenta l’esperienza immersiva di Bolo, risultato della masterclass su Corpo, Arte e intelligenza artificiale tenuta da Roberto Fassone, Andrea Zaninello e Federico Bomba 

Metabolo 1° residenza artistica e restituzione pubblica
Aprile 2023
Sineglossa Creative Ground, Ancona

Metabolo 2° residenza artistica e restituzione pubblica
Maggio 2023
Lavanderia a Vapore, Torino

Metabolo Exhibition
6 – 10 Settembre 2023
Ars Electronica Festival 2023, Postcity, Linz, Austria
Valerie Tameu presenta l’installazione e la performance di Metabolo
Approfondisci la news

Metabolo site-specific
3 Novembre 2023
Lavanderia a Vapore, Collegno, Torino, Italia
Valerie Tameu presenta una pratica collettiva ispirata alla performance di Metabolo

METABOLO è un progetto artistico di Valerie Tameu, curato da Sineglossa e prodotto all’interno di FOOD DATA DIGESTION, un processo di ricerca e produzione che coniuga arte e intelligenza artificiale, curato da Sineglossa in collaborazione con Play With Food e Libera Università di Bolzano, con il contributo di Fondazione Compagnia di San Paolo tramite bando “Art Waves. Per la creatività, dall’idea alla scena”.
Hanno collaborato a METABOLO:
Partner per le residenze artistiche Lavanderia a Vapore 
sviluppo creativo Michele Cremaschi
assistente ai costumi Augusta Tibaldeschi
assistente alle musiche Michele Mandrelli
consulente di biologia marina Agnese Riccardi
dramaturg Federica Patti

Seraphinite AcceleratorOptimized by Seraphinite Accelerator
Turns on site high speed to be attractive for people and search engines.